I’m not a robot

Per accedere a un servizio online, come l’invio di un messaggio o il download di un file, spesso bisogna dimostrare di non essere una macchina:

 

reCAPTCHA di Google da spuntare per dimostrare di non essere un robot

 

Capita di dover decifrare la foto di un numero civico o di selezionare da un gruppo di immagini solo quelle che contengono, per esempio, dei grattacieli.

In quel momento, diamo a Google un’informazione che viene registrata per raffinare le abilità dell’AI, cioè l’intelligenza artificiale.

Nel frattempo viviamo all’interno di una personale bolla d’informazioni.

La nostra navigazione è condizionata.

L-I-M-I-T-A-T-A.

E pensare che, proprio grazie a Internet, tutto sarebbe potenzialmente conoscibile!

Ma il nostro indirizzo IP e i famosi cookies fanno scegliere a colossi come Google, cosa mostrarci e cosa nasconderci. A tal proposito consiglio l’utilizzo di TOR come browser per le ricerche più generiche perché camuffa il proprio indirizzo IP.

Eppure, il suddetto “Big G.”, rimane il motore di ricerca più usato al mondo: viene contattato ogni 60 secondi per 2 milioni di richieste.
Facebook pubblica 41mila post al secondo, nello stesso tempo si cliccano 1,8 milioni di “mi piace” e 350 GB di dati passano per i server. (fonte Corriere.it …ed era solo il 2013!)

 

sono spaventato perché non voglio essere un robot

 

I’m not a robot  vuole essere un monito a cambiare prospettiva:

  • vediamo ciò che spesso non ci fanno vedere;
  • ricordiamo che siamo esseri umani;
  • affrontiamo insieme ogni barriera.

Ricerchiamo soluzioni alternative e più collaborative, ricordandoci sempre che, quando serve, la spunta al reCaptcha ce la mettiamo, eccome!

 

umanità s. f. [dal lat. humanĭtas -atis, der. di humanus «umano»]. – 1. Natura umana. L’essere uomo, condizione umana, soprattutto con riferimento ai caratteri, alle qualità, ai vantaggi e ai limiti inerenti a tale condizione: la fragilità, la debolezza, i difetti, l’imperfezione della nostra umanità.
Crimini di lesa umanità, denominazione adottata ufficialmente dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per indicare le violazioni gravi del diritto umanitario perpetrate sia in pace sia in guerra da individui singoli o da gruppi organizzati. 2. Sentimento di solidarietà umana, di comprensione e di indulgenza verso gli altri uomini, atto di umanità, atto di cortese comprensione verso un altro. […]

 

Clicca su I’m not a robot per essere reindirizzato al progetto.

Istruzioni d’uso: Dimostra di non essere un robot. In ogni momento puoi rigenerare la pagina e tornare alla fase iniziale; resisterai a tutti i 6 temi? (Si rigenerano casualmente, potrebbero volerci molti refresh per visualizzarli tutti)
Ps: attiva l’audio!

→ I’m not a robot*

 

*per il momento è accessibile solo da computer o tablet, desolato!

Realizzato in collaborazione con: Davide Bondielli, Samuele Dalla Grana e Andriana Kmetyk. Ringraziamento speciale a Guido Segni <3

 


::: Contattami :::

::: Se il progetto ha riscosso il tuo interesse e vuoi commentare, chiedere chiarimenti o per qualsiasi altra necessità, contattami :::